Taniche per alimenti: cosa sapere

Certificazioni e sicurezza sono le parole d’ordine per contenitori in plastica che devono stare a contatto con il cibo. Ci sono infatti diverse specifiche e standard di sicurezza che garantiscono la qualità del prodotto; vediamo i punti fondamentali da verificare prima di un acquisto!

1 Verifica da quale materiale è composto.

Il miglior tipo di plastica per la conservazione a lungo termine dei cibi è il polietilene ad alta densità (HDPE), che viene indicato con il numero “2” nel simbolo di riciclaggio. L’HDPE è una delle plastiche più stabili ed inerti, e tutti i contenitori pensati per la conservazione dei cibi sono fatti in questo materiale.

Altre plastiche ritenute accettabili sono il PETE, il LDPE e il polipropilene (PP); oppure l’utilizzo di bio-plastiche, materiali simili alla plastica ma sintetizzati da elementi vegetali come il mais. Sono non-reattive e possono essere usate per la conservazione di cibo.

2 Verifica la presenza dei simboli di sicurezza sul fondo del contenitore

Esiste un sistema standard per indicarne l’uso con gli alimenti:

  • una tazza e una forchetta significano che il contenitore è sicuro per la conservazione degli alimenti.
  • delle onde radianti indicano che il contenitore può essere usato nel “microonde”;
  • un fiocco di neve che può essere riposto in “freezer”
  • un piatto nell’acqua indica il lavaggio sicuro in “lavastoviglie”

Simboli

Nel caso delle nostre taniche per alimenti esse presentano tre principali simboli:

  • il simbolo per la sicurezza della conservazione degli alimenti (tazza e forchetta)
  • il simbolo che certifica il materiale di composizione (polietilene ad alta densita)
  • il simbolo del riciclo che identifica un prodotto plastico riciclabile

Simboli 2

3 Leggi l’etichetta del contenitore.

Tutte le informazioni importanti relative al prodotto si trovano sulla sua etichetta e questa riporta anche le informazioni sul grado di sicurezza del materiale utilizzato, oltre alle informazioni sulla conservazione del prodotto, sul suo utilizzo e sullo smaltimento.

4 Utilizza alcuni piccoli accorgimenti

Evita di esporre i contenitori per gli alimenti a condizioni estreme di temperatura ed umidità, poiché queste possono essere la causa dell’accelerazione del processo di deterioramento della plastica.